DPSN

DPSN

Write on Venerdì, 02 Settembre 2022 Pubblicato in Quartiere

hanno avuto inizio ma la viabilità l'hanno lasciata così com'è dal luglio 2020. Una viabilità che in questi due...anni ha creato solamente difficoltà, non solo ai cittadini di passaggio ma maggiormente agli abitanti di questo quadrante, pensate che chi abita a via Braccio da Montone e proviene da via del Pigneto in direzione del ponticello per raggiungere le proprie abitazione deve passare per la circonvallazione Casilina (dal lato opposto e il semaforo con la prenestina dura 9 secondi), per il momento, visto che una volta installato il cantiere dovranno passare per piazza del Pigneto per poi proseguire per via l’Aquila e prendere la circonvallazione Casilina, e finalmente arrivare a casa. Questa situazione è solo per fare un esempio ma ce ne sono molte altre.

Ora il Sindaco Gualtieri e la sua giunta insieme a Rete Ferroviaria Italiana hanno promesso che la stazione, con annesso il collegamento con la Metro C, si farà e che i lavori “dovrebbero” iniziare nel giugno 2023. La nostra speranza è quella di vedere iniziare veramente questi benedetti lavori.

Nel frattempo sarebbe il caso di risolvere il problema della viabilità ed è facile risolverlo, come? Margari, ad esempio, riportarla come era? oppure… con piccole modifiche come noi avevamo richiesto alla allora commissione preposta e da loro accettate ma…!

Quindi auspichiamo che il Presidente Caliste e l’Ass.re ai Lavori Pubblici Maura Lostia diano una spinta decisiva nel risolvere questa situazione, creata dall’incompetenza di chi li ha preceduti risolvendo in primis il problema viabilità e poi la tanto agognata stazione, verso il Sindaco Gualtieri e la sua Giunta:

CHE LE PAROLE NON RESTINO… PAROLE

Write on Sabato, 28 Maggio 2022 Pubblicato in Quartiere

via E. Giovenale, riguardo al terreno situato al n. 5. E' stato chiesto alla commissione se era possibile espropriare il terreno per pubblica utilità, hanno risposto che non è possibile, si rivolgeranno al proprietario per far si che questo scempio abbia fine. Perché all'interno del terreno non sappiamo quanti topi e monnezza ci siano. Gli abbiamo fatto presente che esiste una rete di recinzione fatta dalla circoscrizione (allora il Municipio si chiamava cosi) che restringono la strada e con i para pedonali ancora di più, e tanti di questi para pedonali sono anche scomparsi e ne va di mezzo l'incolumità delle persone. Comunque hanno detto che si prenderanno carico di tutte queste situazione riguardanti i problemi vari che ci sono. Scusatemi ma purtroppo i nomi della commissione non me li ricordo.

Saluti

Sebastiano Cusenza

 

Da parte nostra vogliamo ricordare che è già stata fatta una D.D. di diffida al proprietario dell'area da parte del Municipio 5, come avevamo già scritto nell'articolo precedente.

La VII Commissione sapeva che c'è una D.D. diffida in essere?! Si ha la sensazione che convocare ora i cittadini si più di facciata che per altro.

 R.S.P.

Write on Domenica, 17 Aprile 2022 Pubblicato in DerPignetoSemoNoi.it-Sito Ufficiale del Gruppo Giovanile Pigneto
AUGURI A TUTTI VOI E AI VOSTRI CARI
Write on Mercoledì, 27 Aprile 2022 Pubblicato in Quartiere

AGGIORNAMENTO AL 27.04.2022: Ci fanno sapere dal Municipio 5 (D.T.) che il 30.03.2022 ha provveduto ad emettere D.D. di diffida al proprietario dell’area e che U.O. è in attesa del perfezionamento della notifica della predetta D.D. per il proseguo dei controlli.

 

Dal 1980, anno in cui sono stati venduti gli appartamenti di Via Ettore Giovenale, 3, persiste una situazione di degrado ambientale nel terreno sottostante situato tra i civici 3 e 7.

Terreno che, a causa dell’inerzia del proprietario, risulta da sempre una foresta, pieno di immondizia e, quasi sicuramente, con i topi che ci sguazzano anche per l’assenza dei gatti spariti, da tempo, dal terreno. Per non parlare, poi, del periodo estivo con la proliferazione delle zanzare.

 

Via E Giovenale 1

 Via E Giovenale 2

Via E Giovenale 3

Via E Giovenale 4

Fino ad una decina di anni fa, ad ogni denuncia il Comune si limitava a multare il proprietario imponendogli la pulizia dell’area ma negli ultimi tempi, nonostante altre denunce presentate, il terreno non viene più né pulito né sfoltito.

Non si riesce a comprendere come non possa il Comune, considerato il disinteresse della proprietà all’area in questione, espropriare il terreno ed utilizzarlo per finalità di interesse pubblico.

Si allegano alcuni degli esposti presentati, tralasciandone altri:

 

Via E Giovenale 6

 

Via E Giovenale 7

 

ORA BASTA CON LE CHIACCHIERE VOGLIAMO RISPOSTE E SOPRATTUTTO… FATTI!!!

 

S. Cusenza

A. Calabria

  

 

 

 

  

Write on Venerdì, 31 Dicembre 2021 Pubblicato in DerPignetoSemoNoi.it-Sito Ufficiale del Gruppo Giovanile Pigneto

AUGURI GRANDISSIMI A TUTTI VOI.