DPSN

DPSN

Write on Mercoledì, 27 Giugno 2018 Pubblicato in Eventi
Write on Sabato, 23 Giugno 2018 Pubblicato in DerPignetoSemoNoi.it-Sito Ufficiale del Gruppo Giovanile Pigneto

CLICCA SULLA FOTO PER INGRANDIRLA

Write on Venerdì, 22 Giugno 2018 Pubblicato in DerPignetoSemoNoi.it-Sito Ufficiale del Gruppo Giovanile Pigneto

Nella trasformazione che al Pigneto in questi anni sta avvenendo… tra nuovi abitanti e attività commerciali, che escono come i funghi in ogni angolo del quartiere, c’è un avamposto, uno dei pochi rimasti, che resiste e che emana nell’aria il profumo di quel Pigneto di “Vecchio Stampo” che piano piano sta svanendo.

In questo luogo si incontrano, da sempre, diverse generazioni di Pignetari: chi manca da tanto al Pigneto e passa lì davanti verrà trasportato dietro nel tempo, gli sembrerà di non essere mai andato via dal quartiere… di essere rimasto sempre lì insieme a noi.

Stiamo parlando del Bar Rosi, dove Rosi stessa e suo marito Nino hanno reso possibile tutto quello che abbiamo appena detto.

Oggi, purtroppo, Nino se n'é andato… ci ha lasciato… un altro pezzo di questo quartiere che se ne va… ma non ci lascerà la sua persona, quello che era per tutti noi … un grande uomo.

Un grosso abbraccio unito alle nostre più sentite condoglianze a Rosi e al nostro amico Roberto.

 

I funerali si svolgeranno domani sabato 23 giugno alle ore 15 alla Chiesa di S. Elena al Pigneto

 

 

Write on Venerdì, 25 Maggio 2018 Pubblicato in Quartiere

Riapre il cinema che ci ha visti impegnati nella lotta in prima linea per la bellezza di 11 anni e mezzo, sognato e voluto da tutti noi.

Oggi riapre il cinema e sarà un cinema dai contenuti diversi da quelli voluti sin dalla fine del 1996. Saranno dei contenuti non per tutti, visto che la sua programmazione sarà sul modello di centro sociale. "L’Amministrazione pubblica sarà attiva, dichiara la sig.ra Guadagno, in un monitoraggio della programmazione in modo che si accerti la conformità del programma stesso espresso dai cittadini in un processo partecipato": ma sono sempre loro… loro chi? Ve lo diciamo poco più avanti.

Il timore che il cinema potesse diventare una sorta di centro sociale, un cinema per pochi, è svanito ora ne abbiamo la… certezza.

Fino a prima della sua chiusura, circa 3 anni fa, grazie alla vecchia Amministrazione Municipale si era scongiurato tutto ciò, certamente quest’ultimi non è che non hanno mai fatto errori ma non si può dire che non siano stati democratici e solidali con tutti i cittadini anzi… con qualcuno, a nostro avviso, forse anche troppo come ad esempio alcuni comitati che dicono di rappresentare il quartiere invece rappresentano solo loro stessi oppure come il centro sociale snia.

Oggi riapre il cinema ma con una nuova denominazione non sarà più NUOVO CINEMA AQUILA MA…

 

Oggi, venerdì 25 maggio 2018, riapre il Cinema al Pigneto a 3 anni dalla sua chiusura, la sua riapertura sarà affidata a chi oggi a ri… vinto il bando e come la prima volta lo ha vinto grazie ad un ricorso: vogliamo ricordare a questi personaggi che devono saldare ancora delle mensilità ad alcuni ex lavoratori.

Quello che era stato scongiurato 10 anni fa è successo ora e tutto grazie alla nuova amministrazione sia Comunale (Bergamo-Frongia) sia Municipale (Boccuzzi-Brunetti e la Giunta) e a questi vogliamo dire un’altra cosa che ci sta a cuore ponendo un punto di domanda alla fine e cioè … tutti gli ex lavoratori del Nuovo Cinema Aquila che fine faranno?

Write on Venerdì, 11 Maggio 2018 Pubblicato in Quartiere

Dopo circa tre anni dalla revoca della concessione del Nuovo Cinema Aquila finalmente, con la pubblicazione della Determinazione Dirigenziale del Dipartimento Attività Culturali n. 689 del 26/4/2018, si creano le condizioni per riaccendere le luci nelle tre sale.

Vincitrice del bando la Cinema Mundi Società Cooperativa Onlus, che si è aggiudicata la gestione a seguito dell’esclusione, con Determinazione Dirigenziale QD2372 del 2/10/2017, dell'Associazione Culturale KSHOT per irregolarità della posizione contributiva nei confronti dell’INPS”.

Nei tre anni tra la chiusura e la prossima riapertura, annunciata per il 24 maggio, sono successe tante cose: un primo bando che non ha prodotto un vincitore, un tentativo non andato a buon fine di assegnare la gestione alla Fondazione Festa del Cinema di Roma, alcune costose proiezioni gestite dal Municipio e dal Comitato di Quartiere e infine, dopo ricorsi al TAR reciprochi, l’assegnazione alla Cinema Mundi.

Questo percorso a noi ricorda il Gioco dell’Oca, nel quale si lanciano dei dadi e in base al numero uscito si avanza su un percorso diviso in caselle, tra queste una che rimanda a quella di partenza, vince chi arriva prima al traguardo.

 

Ora vi chiederete il perché e la risposta è semplice, la Cinema Mundi è un’evoluzione della Coop. Nuovo Cinema Aquila, che a sua volta era la Coop. Fabian rinominata, in pratica quella che con il Consorzio SOLCO ha gestito il cinema per sette anni fino alla revoca della concessione.

In questo caso, a differenza del nostro gioco, tornare alla casella iniziale per i soliti soci della Fabian, poi della Nuovo Cinema Aquila e poi della Cinema Mundi ha significato vincere la partita ed è tornato indietro solo chi ha lavorato, da dipendente, nei primi sette anni.

Tra questi c’è chi è ancora in attesa di parte del salario e a loro va la nostra solidarietà, accompagnata dalla richiesta ai nuovi – vecchi gestori di onorare gli impegni nei loro confronti.

Comunque la riapertura del cinema è una buona notizia, della quale aspettiamo il nuovo programma, che auspichiamo essere in sintonia con il quartiere in tutte le sue componenti ma, in fondo... sappiamo che non sarà così.