LE BARRIERE ARCHITETTONICHE VANNO ABBATTUTE NO ALZATE: Giuste le domande che si pone Marco… giusto dargli le risposte e anche DPSN vuole dire la sua in proposito.

Scritto da Data Martedì, 27 Aprile 2021 Pubblicato in Quartiere Letto 846 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)

Sicuramente il periodo che stiamo vivendo oggi per via del Covid 19 non è dei più belli. Le difficoltà dei cittadini sono tante come per le attività commerciali, ma non riusciamo a capire come si sia  potuta dare una autorizzazione all’occupazione di suolo pubblico dove c’è un percorso pedonale protetto per non vedenti.

Le barriere architettoniche vanno abbattute non costruite

 

St.Pigneto vasi ostacoli percorso non vedenti 1        St.Pigneto vasi ostacoli percorso non vedenti 2

In via del Pigneto, 125 e 127, come potete vedere dalle immagini, hanno posato dei vasi abbastanza ingombranti proprio sul percorso protetto per i non vedenti per delimitare un’area che serve per mettere dei tavolini con relative sedie per i propri clienti, per giunta anche di fronte agli ascensori della stazione metropolitana “Pigneto”: c'è da dire anche che non è il solo ad ostruire il passaggio, dopo questa attività commerciale c'è ne sono altre due.

St.Pigneto vasi ostacoli percorso non vedenti 4

 

Ancora una volta questa amministrazione, quella del Municipio 5, fa notare con l’evidenza la sua totale incapacità nel gestire il territorio.

Quell’area è vincolata (foto dall'alto della Stazione Pigneto) dal percorso pedonale per i non vedenti e per gli eventuali mezzi di soccorso in caso di emergenza alla Stazione della Metro.

 

St Pigneto percorso non vedenti   St.Pigneto vasi ostacoli percorso non vedenti 6   St.Pigneto vasi ostacoli percorso non vedenti 5

 

QUEL MARCIAPIEDE DOVREBBE RESTARE LIBERO.

 

anche noi, come Marco (leggi articolo Marco) e altri cittadini, attendiamo risposte in riguardo.